LA NOSTRA STORIA

Il movimento pallamanistico carpigiano ha una storia illustre che prende avvio negli anni Settanta. Nel 2014 la Handball Carpi raggiunge il suo apogeo vincendo la Supercoppa Italiana, poi nel 2019 evolve nell’attuale Pallamano Carpi. Ad appena due anni dalla sua rinascita, la nuova società sportiva si guadagna una precoce promozione in Serie A, celebrata anche dal Presidente Stefano Bonaccini in un memorabile evento in Regione. Nel 2021, dunque al suo esordio nella massima serie, la prima squadra è riuscita a guadagnarsi subito una straordinaria salvezza, pertanto anche per la stagione 2022/23 milita in Serie A Gold. La formazione di U20 nel frattempo ha raggiunto le finali di categoria confermandosi tra le quattro più forti d’Italia. Le squadre della U17 e quella della Serie B si sono altresì aggiudicate ottimi piazzamenti. Anche la nuova formazione dell’U15, nata da un progetto in collaborazione con la società Pallamano Spallanzani di Casalgrande, ha già saputo distinguersi per impegno e dedizione pur contro squadre di categoria già rodate. Parallelamente ai successi sportivi ottenuti, da ascrivere soprattutto ad una rete di partnership costituita da realtà aziendali prestigiose (BPER Banca, CMB, McDonald’s per citarne alcune), l’associazione si prodiga per realizzare attività educative.

PROPRIETÀ

Presidente: Adisorn NAMUANGRAK
Resp. generale: Francesco MALAGOLA
Segreteria: Francesco LONGOBARDI

STAFF TECNICO

Direttore Sportivo: Sandro USILLA
Coach Prima Squadra: Davide SERAFINI
Coach Serie B:
Marco MANFREDINI
Coach Under 17:
Lorenzo NOCELLI
Coach Under 15:
Jan JURINA
Coach Under 13:
Lorenzo NOCELLI

RESPONSABILI

Resp. Settore Giovanile: Lorenzo NOCELLI
Resp. Divisione Medica: Simone SCARPA
Resp. Tecnico: Gabriele SOLIERI         
Comunicazione e Uff. Stampa: Luca ZIRONI
Social Media Face:
Anna GADDI
Riprese Televisive:
Attilio ACCARDO
Dirigente accompagnatore: Mario STEFANI
Resp. Materiale Tecnico: Tiziano CALIUMI